Ultimo aggiornamento alle 9:09
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

La reazione

Masciari: «Costretto ancora oggi a vivere da esiliato»

Lo sfogo dell’imprenditore testimone di giustizia: «Non vivo, sopravvivo, nonostante tutto»

Pubblicato il: 03/07/2023 – 12:09
Masciari: «Costretto ancora oggi a vivere da esiliato»

CATANZARO «Ci sono tanti modi di eliminare una persona, lo si può fare in modo radicale togliendogli la vita, eliminandola fisicamente, ma anche rendendogli impossibile la realizzazione di ciò che aveva progettato per il proprio futuro, negandogli, dunque, di vivere serenamente». È quanto scrive, sul profilo social, l’imprenditore testimone di giustizia, Pino Masciari che sottolinea: «La famiglia, gli amici, il lavoro, le mie origini, la mia terra… sono più di venticinque anni che non posso godere di nulla».
«Sono vivo – racconta Masciari – ma è come se fossi morto. Questa non è vita! Non vivo, sopravvivo, grazie alla mia forza d’animo, alla mia rettitudine, nonostante tutto quello che negli anni, da più fronti, ho subito».
«Sono costretto ancora oggi a vivere da esiliato – scrive ancora il testimone di giustizia -. Un esilio fisico e morale, che mette un confine insuperabile tra ciò che avrebbe dovuto essere la mia vita e ciò che realmente è stata, costringendomi in uno stato di perenne sospensione. Sono ancora in attesa di poter ricominciare a vivere pienamente… ma il tempo passa e non è più dalla mia parte». 
«In tanti anni si sono succeduti governi, sono cambiati i vertici delle istituzioni – sottolinea – ma si continua ancora ad interpretare e non applicare integralmente le sentenze».
«Quanto ancora si abuserà della pazienza di un uomo onesto – si interroga infine Masciari – che ha sacrificato tutto esclusivamente per difendere la libertà di lavorare, un diritto sancito dalla Costituzione?».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x