Ultimo aggiornamento alle 19:18
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Al Magna Graecia Film Festival arrivano Garrone e Paolillo

Parterre ricco di ospiti domani all’Arena Porto di Catanzaro. Prevista la presenza anche del giovane cantante gIANMARIA

Pubblicato il: 29/07/2023 – 17:39
Al Magna Graecia Film Festival arrivano Garrone e Paolillo

CATANZARO Un parterre ricco di ospiti, tra grandi del cinema e artisti emergenti, caratterizzerà domani, domenica 30 luglio, la seconda serata del Magna Graecia Film Festival, diretto da Gianvito Casadonte, all’Arena Porto di Catanzaro. Dopo la Colonna d’Oro già ricevuta diverse edizioni fa, torna, al Mgff, Matteo Garrone. Vincitore del Grand Prix Speciale della Giuria al Festival di Cannes, oltre che di numerosi David di Donatello e Nastri d’Argento, e nominato ai Golden Globe per il miglior film straniero, il pluripremiato regista e sceneggiatore è uno dei più importanti protagonisti del panorama cinematografico italiano attuale e ha firmato nel corso della sua carriera capolavori come Gomorra, Il racconto dei racconti, Dogman, Pinocchio e Reality. Il prossimo 7 settembre tornerà nelle sale con l’attesissimo Io, capitano, che ripercorre il difficile percorso di migrazione di due giovani, Seydou e Moussa intrepretati dagli esordienti Seydou Sarr e Moustapha Fall. Sul palco salirà anche Matteo Paolillo che riceve la Colonna d’oro realizzata dal Brand Gb Spadafora. Il giovane e talentuoso attore italiano ha vestito i panni del camorrista Edoardo Conte nella serie televisiva di successo targata Rai Mare Fuori oltre che essere autore della popolarissima sigla.
Durante la serata spazio, ancora, per la performance musicale dell’artista emergente gIANMARIA, rivelazione dell’edizione di X Factor 2021 e concorrente quest’anno al Festival di Sanremo con la sua “Mostro”, che è stata certificata disco d’oro e ha dato il titolo all’album uscito negli scorsi mesi, oltre vche consacrarlo come uno dei nomi più interessanti della sua generazione. Seguirà la proiezione del trailer del film “Una commedia pericolosa”, in uscita nelle sale il prossimo 30 agosto, alla presenza del regista Alessandro Pondi e del cast- Fortunato Cerlino, Paola Minaccioni, Grazia Schiavo e Monica Vallerini. Tra gli ospiti, porterà la propria testimonianza anche l’imprenditore Bruno Ceretto, che ha reso il Barolo e il Barbaresco tra i vini più rinomati del mondo ed cui paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero sono stati proclamati nel 2014 dall’Unesco Patrimonio Mondiale dell’Umanità. L’opera prima che sarà proiettata è “Amusia” di Marescotti Ruspoli. L’incontro tra Livia e Lucio è quello-come spesso accade- di due opposti che si incontrano e si attraggono, ne nasce una storia d’amore tra una ragazza che “scappa” dalla musica (a causa di una patologia neurologica che dà il titolo al film) e un ragazzo che “sopravvive” grazie a questa. A presentare il film durante la serata, il regista e l’attrice protagonista Carlotta Gamba (America Latina, Dante, Quando). Al Chiostro del Complesso San Giovanni, Domenico Lagano presenterà “Oh rovina! Breve saggio sul non finito”, suo documentario d’esordio – in concorso al Festival nella sezione “Opere prime e seconde documentari” – che esplora il fenomeno sociale del non-finito, ripercorrendo la storia recente del meridione e tracciando una connessione tra il dramma familiare delle abitazioni incompiute del territorio e l’approccio delle politiche di sviluppo del Mezzogiorno perpetrate dai governi italiani a partire dal secondo dopoguerra. Seguirà la proiezione di Waorani- Guardians of Amazon, in concorso nella sezione “Opere prime e seconde internazionali”, in cui la regista Luisana Carcelén racconta il cambiamento della vita delle donne Waorani che vivono nella regione amazzonica dell’Ecuador dopo l’arrivo della globalizzazione. Il Magna Graecia Film Festival sarà preceduto ogni sera, alle ore 21, dalla nuova finestra “OFF” dedicata alle voci e alle testimonianze del territorio.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x