Ultimo aggiornamento alle 0:20
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il proposito

Nomina del commissario al Consorzio di bonifica, Sapia: «Necessaria una riforma del sistema»

Il segretario generale della Fai Cisl Calabria: «Ci auguriamo che ci possano essere momenti e spazi di confronto regionale»

Pubblicato il: 22/08/2023 – 12:39
Nomina del commissario al Consorzio di bonifica, Sapia: «Necessaria una riforma del sistema»

LAMEZIA TERME «Rivolgiamo un augurio di buon lavoro – dichiara in una nota il segretario generale della Fai Cisl Calabria Michele Sapia – all’avvocato Fabio Borrello, per la nomina a commissario straordinario del Consorzio di bonifica della Calabria. La scelta, con decreto del Presidente della Regione Calabria, di affidare a una personalità dalla comprovata competenza, capacità ed esperienza maturata in anni di lavoro nel comparto della bonifica e agricoltura, per affrontare questa complessa prima fase di riforma del sistema consortile calabrese, rappresenta certamente un buon inizio. Nonostante le varie riserve e contrarietà – continua Sapia – che in varie occasioni abbiamo evidenziato rispetto al progetto di Consorzio unico regionale, ci auguriamo che ci possano essere momenti e spazi di confronto regionale per intervenire e perfezionare aspetti, per come già richiesto in sede istituzionale, della legge regionale n. 39 pubblicata il 10 agosto scorso. Convinti della necessità di una riforma per la bonifica, delle opportunità e difficoltà che può comportare questa prima fase, e consapevoli dell’importante e gravoso impegno che il neo Commissario dovrà affrontare nei prossimi mesi, in cui, tra l’altro, dovranno essere approvati lo Statuto del Consorzio e il piano del fabbisogno del personale, ci rassicura la scelta di affidare tale incarico a una persona disponibile al dialogo e che ha vissuto esperienze nel settore. Pertanto, siamo fortemente convinti, per come condiviso con tutti gli attori del settore durante il convegno regionale della Federazione in occasione dei 100 anni della Bonifica, che servirà un grande lavoro di rete e confronto per cogliere opportunità per nuove prospettive e gestire criticità e specificità degli 11 consorzi per i quali sono stati anche nominati i commissari straordinari. Insieme, con responsabilità e buon senso affrontare le varie questioni che riguardano centinaia di lavoratori della bonifica calabrese, in questi giorni impegnati anche nella campagna irrigua. Manifestiamo – conclude Sapia – sin da subito, la disponibilità dell’intera federazione regionale per un fattivo confronto sindacale a sostegno della centralità del lavoro della bonifica e a favore di un comparto che in Calabria è strategico sia per l’agricoltura che per la salvaguardia del territorio».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x