Ultimo aggiornamento alle 0:11
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

La tragedia

Nuovo dramma sul lavoro a Lamezia. Un operaio precipita da un capannone e muore

L’incidente nell’area industriale ex Sir. Inutili i tentativi di rianimare il 48enne da parte dei sanitari del 118

Pubblicato il: 12/09/2023 – 14:59
Nuovo dramma sul lavoro a Lamezia. Un operaio precipita da un capannone e muore

LAMEZIA TERME Un operaio di 48 anni è morto a Lamezia Terme dopo essere precipitato, per cause in corso di accertamento, dal tetto di un capannone dell’area industriale ex Sir. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118: gli operatori e il medico si sono adoperati in tutti i modi per tentare di rianimare il quarantottenne Antonio Mastroianni ma non c’è stato nulla da fare.
Inutile si è rilevato anche l’arrivo dell’elisoccorso. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Quello di oggi è il secondo incidente mortale sul lavoro che, in meno di una settimana, si verifica in provincia di Catanzaro: venerdì scorso un operaio 24enne era stato travolto e ucciso sulla statale 280. (Ansa)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x