Ultimo aggiornamento alle 23:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

Il riconoscimento

“Foglia d’olio”, Angela Librandi tra le cinque imprenditrici premiate

Il riconoscimento verrà assegnato lunedì a Bitonto. La premiazione al termine del festival nazionale che celebra i produttori migliori d’Italia

Pubblicato il: 15/09/2023 – 16:10
“Foglia d’olio”, Angela Librandi tra le cinque imprenditrici premiate

BARI Sono cinque donne imprenditrici le vincitrici del Premio “Foglia d’olio” che verrà assegnato lunedì 18 settembre 2023 a Bitonto (Bari) durante la cena evento di chiusura del Galà dell’olio, il festival nazionale che celebra l’extra vergine di oliva e i migliori produttori italiani. Lo hanno annunciato questa mattina, nell’ambito della 86^ Fiera del Levante, nel Salone dell’Agroalimentare al Padiglione 19, l’assessore all’Agricoltura della Regione Puglia, Donato Pentassuglia, il sindaco di Bitonto, Francesco Paolo Ricci, e il patron dell’iniziativa, lo “Chef dell’olio”, Emanuele Natalizio, durante l’incontro di presentazione del ricco programma del Galà che si terrà a Bitonto dal 16 al 18 settembre prossimi. L’evento è stato realizzato dall’Associazione Foglia d’olio anche grazie al finanziamento della Regione Puglia e del Comune di Bitonto. I soldi dell’evento serviranno all’istituzione di due premi per gli studenti dell’ultimo anno delle scuole di secondo grado della città: a seguito di valutazione di una apposita commissione verranno premiati un elaborato scientifico e uno umanistico-storico dedicati all’olio evo, la cerimonia avverrà alla vigilia di Natale nel Salone degli Specchi del Comune.

Librandi tra le imprenditrici premiate

Il Premio Foglia d’olio è un riconoscimento assegnato dall’Associazione Foglia d’olio, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Città dell’olio e le maggiori associazioni nazionali di esperti del settore della produzione dell’extra vergine (A.i.r.o, Flos Olei, Evoluzione, Premio Il Magnifico) e quest’anno verrà conferito ad Angela Librandi per l’azienda Tenute Librandi in Calabria, Maria Rosa Arbore per l’azienda Lamacupa in Puglia, Carmen Bonfante per l’azienda Evo Sicily in Sicilia, Monica Vacarella per l’azienda Donna Emme in Veneto e Antonella Orrù per l’Azienda Agricola Treslizos in Sardegna.
Durante la cena-evento verranno anche assegnati dalla Regione Puglia riconoscimenti a giovani imprenditori dell’olio, uno per ogni provincia pugliese, che si sono distinti per criteri di qualità dell’olio evo prodotto nel 2023. Ricco il programma della edizione 2023 presentato dal direttore artistico Raffaello Fusaro, regista e autore, e dal direttore scientifico Antonio Moschetta, medico e professore ordinario di Medicina Interna dell’Università Aldo Moro di Bari.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x