Ultimo aggiornamento alle 16:06
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

Il caso

Processo Bergamini, Isabella Internò non si sottoporrà all’esame

L’ex fidanzata del calciatore morto farà dichiarazioni spontanee. È accusata di omicidio volontario in concorso

Pubblicato il: 18/09/2023 – 12:10
Processo Bergamini, Isabella Internò non si sottoporrà all’esame

COSENZA Non si sottoporrà all’esame Isabella Internò, l’ex fidanzata di Donato Bergamini, imputata con l’accusa di omicidio volontario, in concorso con ignoti, nel processo che mira a fare luce sulla morte del calciatore. Bergamini morì a Roseto Capo Spulico il 18 novembre del 1989. A confermare la scelta sono stati i legali della donna, gli avvocati Angelo Pugliese e Rossana Cribari, che hanno comunicato la decisione della loro assistita alla Corte d’assise di Cosenza presieduta da Paola Lucente. Secondo quanto riferito dalla difesa Isabella Internò rilascerà dichiarazioni spontanee prima della fine del processo. Una scelta, quella di Internò, che arriva nel giorno del compleanno di Denis Bergamini (oggi avrebbe compiuto 61 anni).
Nel corso dell’udienza del prossimo 26 settembre, dunque, al posto dell’imputata verranno sentiti due testimoni scelti dall’avvocato di parte civile Fabio Anselmo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x