Ultimo aggiornamento alle 16:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

I controlli

Rete fognaria abusiva nel Crotonese, nei guai due persone

A scoprire l’abuso i carabinieri di Caccuri a Castelsilano. I due sono stati denunciati in stato di libertà per abusivismo edilizio

Pubblicato il: 10/10/2023 – 15:38
Rete fognaria abusiva nel Crotonese, nei guai due persone

CASTELSILANO Avevano realizzato una rete fognaria abusiva inquinando i terreni circostanti. Per questo motivo due persone, un 71enne e un 47enne, sono state denunciate a Castelsilano per abusivismo edilizio. A scoprire l’abuso i carabinieri della stazione di Caccuri.
In particolare i militari, nel corso di un controllo ad un fabbricato sito nel Comune di Castelsilano, hanno riscontrato come il proprietario dell’edificio assieme all’inquilino aveva creato in un terreno adiacente una rete di scarichi fognari senza le previste autorizzazioni che, in violazione delle norme di legge sia edilizie che sanitarie causavano gravi danni ambientali nel territorio circostante.
Al termine degli accertamenti, i militari hanno posto sotto sequestro preventivo l’intero impianto fognario abusivo.

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x