Ultimo aggiornamento alle 21:07
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

L’intervento

Mancuso al convegno sul Mediterraneo: «Italia ed Europa valorizzino il Sud»

Il presidente del Consiglio regionale: «Se non cresce il Mezzogiorno non cresce il Paese. Bisogna abbattere il divario col Nord»

Pubblicato il: 17/11/2023 – 13:19
Mancuso al convegno sul Mediterraneo: «Italia ed Europa valorizzino il Sud»

SOVERATO «Il Mediterraneo, soprattutto oggi, nella crisi che coinvolge le grandi potenze e in una fase di accelerate trasformazioni geopolitiche, ha tutto ciò che occorre per diventare un riferimento del mondo contemporaneo e un “centro di civiltà” per la crescita sostenibile e la sicurezza del pianeta». È quanto affermato dal presidente del Consiglio regionale Filippo Mancuso in occasione del convegno “L’importanza strategica del Mediterraneo in un mondo in crisi: scenari geopolitici ed economici” tenutosi a Soverato e organizzato da FIDAPA Soverato e BPW Italy.  «Concentrandoci sul Mediterraneo – ha aggiunto Mancuso – mi pare ovvio che se il Sud ha bisogno del Paese e dell’Europa, per abbattere i divari di sviluppo Nord-Sud che non consentono all’Italia di guardare con fiducia al futuro, il Paese e l’Europa hanno bisogno di valorizzare il potenziale del Sud, perché se non cresce il Sud non cresce l’Italia. Ma si ha necessità di valorizzare il Mezzogiorno anche quale ponte strategico dell’Europa con l’Africa e l’Asia, e per dotarsi di una politica per il Mediterraneo, che non è soltanto un mare di frontiera carico di problematiche, ma un mare di cerniera che offre oggi a tutti noi grandi opportunità valorizzando infrastrutture come il Porto di Gioia Tauro, tra le più ragguardevoli d’Europa, al centro del corridoio tra i più trafficati al mondo». 

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x