Ultimo aggiornamento alle 10:28
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 3 minuti
Cambia colore:
 

il processo

Costa Pulita, le richieste di condanna della Dda: 20 anni per Pantaleone Mancuso – I NOMI

Tra gli imputati, esponenti dei clan Accorinti, Mancuso, Bonavita, Melluso, Il Grande, che avrebbero gestito interessi ‘ndranghetisti lungo la Costa degli Dei

Pubblicato il: 11/01/2024 – 16:52
Costa Pulita, le richieste di condanna della Dda: 20 anni per Pantaleone Mancuso – I NOMI

VIBO VALENTIA Si è conclusa oggi nell’aula del Tribunale di Vibo Valentia la requisitoria dell’accusa, rappresentata dal pm Annamaria Frustaci, nel processo Costa Pulita. L’operazione, scattata nel 2016, portò alla chiusura indagini per 82 persone. Tra gli imputati, esponenti dei clan Accorinti, Mancuso, Bonavita, Melluso, Il Grande, che avrebbero, secondo gli inquirenti, gestito gli interessi ‘ndranghetisti lungo la Costa degli Dei. La Corte d’Appello di Catanzaro si è già espressa lo scorso maggio sul filone dei 29 imputati che hanno scelto il rito abbreviato, sentenziando per 22 condanne e 7 assoluzioni. Tra quest’ultime anche l’ex presidente della provincia Andrea Niglia, assolto dal reato di corruzione elettorale aggravata per intervenuta prescrizione. Di seguito le richieste di condanna per i 45 rinviati a giudizio che hanno scelto il filone ordinario.

Le richieste:

  1. Greta ACCORINTI (cl ’87), di Briatico (figlia di Antonino Accorinti già condannato in abbreviato) 5 anni 6 mesi
  2. Luciano Marino ARTUSA (cl ’61), di Filandari; 13 anni
  3. Claudia BARBUTO, 51 anni, di Vibo Valentia; 5 anni 6 mesi
  4. Armando BONAVITA (cl ’79), di Briatico, figlio del defunto boss Pino Bonavita; 6 anni 6 mesi
  5. Alessandra BORELLO (cl ’84), di Briatico; 5 anni 6 mesi
  6. Marco BORELLO (cl ’74), di Briatico; 5 anni 6 mesi
  7. Francesco CAPANO (cl ’72), nato a Vibo Valentia; 7 anni
  8. Francesco CRIGNA (cl ’70), ex vicesindaco di Parghelia; 12 anni
  9. Pantaleone COSTANTINO (cl ’57), di Limbadi; 6 anni 6 mesi
  10. Francesco DANIELE (cl ’58) di Argusto (Cz); non doversi procedere per intervenuta prescrizione
  11. Massimo FORTUNA (cl ’76), di San Gregorio d’Ippona; 5 anni 6 mesi
  12. Michele FUSCA, detto “Lello”, (cl ’42), 4 anni
  13. Aldo GALLUCCI (cl ’55), di Vibo Valentia (dipendente della Capitaneria di Porto); non doversi procedere per intervenuta prescrizione
  14. Giuseppe GARRI’ (cl ’72) di San Costantino di Briatico; 4 anni
  15. Andrea GRANATO; non doversi procedere per intervenuta prescrizione
  16. Emanuele GRANATO; non doversi procedere per intervenuta prescrizione
  17. Adriano GRECO (cl ’82), di Briatico;14 anni
  18. Egidio IL GRANDE (cl ’64), di Parghelia; 10 anni 6 mesi
  19. Carmine IL GRANDE (cl ’38); 7 anni 7 mesi
  20. Giuseppe LO GATTO (cl ’71) di Briatico; 4 anni
  21. Salvatore LOIACONO (cl ’67), di Zambrone; 7 anni 6 mesi
  22. Simone LOIACONO (cl ’89), di Briatico; 4 anni
  23. Gregorio LOIACONO (cl ’58) di Briatico; Non doversi procedere per intervenuta prescrizione
  24. Domenico MANCUSO (cl ’75), di Limbadi (figlio del boss Giuseppe Mancuso); 7 anni e 3mila euro di multa
  25. Pantaleone MANCUSO (cl. ’61) alias “Scarpuni”, di Nicotera Marina; 20 anni
  26. Domenico MARCHESE (cl ’79), alias “Banana”, di Tropea; 7 anni
  27. Domenico MARZANO (cl ’66), di Briatico (avvocato ed ex assessore di Briatico); 8 anni
  28. Francesco MELLUSO (cl ’70) di Briatico; 4 anni
  29. Gennaro MELLUSO (cl ’70), di Briatico; 4 anni
  30. Antonio MERENDA, 57 anni, di Spilinga; 3 anni 6 mesi
  31. Caterina NICOLINO (cl ’77) di Milano; 5 anni
  32. Filippo NIGLIA (cl ’60), imprenditore di Briatico; 5 anni
  33. Salvatore PANDULLO (cl ’87) di Seregno; 6 anni
  34. Loredana PAPPALO (cl ’71), di Magenta (Mi); non doversi procedere per intervenuta prescrizione
  35. Francesco PICCOLO (cl ’74) di Tropea, ma residente a magenta (Mi); 7 anni
  36. Pasquale PUGLIA (cl. ’74) di Polla (Sa); 14 anni
  37. Pasquale PUGLIESE (cl ’64), di Spilinga; 6 anni
  38. Pasquale QUARANTA (cl 63), di Santa Domenica di Ricadi (già condannato all’ergastolo); 20 anni
  39. Leonardo RUSSO (cl ’70) di Zambrone; 14 anni
  40. Michele SALERNO (cl ’46), di Cutro; 7 anni
  41. Domenico SIMONELLI, 42 anni, di Tropea, detto “Ballotu”; 6 anni
  42. Antonino STAROPOLI (cl ’82), di Briatico; 14 anni
  43. Francesco TRIPALDI (cl ’52), di Limbadi; 7 anni
  44. Stefangregorio TRIPALDI (cl ’79) di Limbadi; 7 anni
  45. Giuseppe VANGELI (cl ’61) di Longobardi, frazione di Vibo; 2 anni
  46. Francesco ZUNGRI (cl. ’60), di Briatico; 5 anni

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x