Ultimo aggiornamento alle 22:43
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il personaggio

Tutino tra i 5 bomber da doppia cifra della B. Ma resterà a Cosenza?

Casiraghi, Coda, Pohjanpalo e Pedro Mendes si contendono con l’attaccante silano il primato nella classifica marcatori

Pubblicato il: 15/02/2024 – 11:09
Tutino tra i 5 bomber da doppia cifra della B. Ma resterà a Cosenza?

COSENZA Il quotidiano sportivo “Tuttosport” ha dedicato oggi un articolo di approfondimento ai cinque attaccanti di serie B che hanno raggiunto la doppia cifra. Tra questi figura anche Gennaro Tutino, bomber del Cosenza che proprio sabato scorso ha raggiunto quota 10 gol in campionato nella partita esterna di Modena. Insieme a Tutino figurano Daniele Casiraghi (30 anni e 12 gol) del Sudtirol, Massimo Coda (35 anni e 12 gol) della Cremonese, Joel Pohjanpalo (29 anni e 11 gol) del Venezia e Pedro Mendes (24 anni, 10 gol) dell’Ascoli. Il quotidiano torinese (che titola: “Quelli della doppia cifra. La B impazzisce per loro”) evidenzia come quello di Tutino a Cosenza sia stato un grande ritorno. «Nel 2021 – scrive – coi suoi gol la Salernitana riusciva a conquistare una A che pareva stregata. Il successivo approdo al Parma – ancora proprietario del suo cartellino – non è stato fortunato, così come il passaggio al Palermo nella seconda parte della scorsa stagione. Doveva tornare a Cosenza (che da ragazzo portò in B) per ritrovarsi: sta segnando reti pazzesche, gioca da leader come mai gli era successo. Se, com’è probabile, il Parma andrà in A, meriterebbe di esserci anche lui perché già tre anni fa era da massima serie». Non saranno dello stesso avviso i tifosi del Cosenza che sperano invece che l’avventura di quello che ormai è diventato un simbolo della squadra silana, possa continuare ancora a lungo in maglia rossoblù. Il contratto di Tutino con il Parma scadrà nel giugno del 2025, considerato il legame tra l’attaccate e la piazza bruzia, tutti in città si attendono che la società guidata dal presidente Eugenio Guarascio faccia uno sforzo per far restare a lungo il 27enne a Cosenza. (redazione@corrierecal.it)

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x