Ultimo aggiornamento alle 21:53
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

la decisione

Operazione Scirocco: annullato anche l’obbligo di firma per Giuseppe Bongarzone

Il gip aveva già revocato la misura degli arresti domiciliari. Il Riesame ha annullato in toto l’ordinanza

Pubblicato il: 15/03/2024 – 18:14
Operazione Scirocco: annullato anche l’obbligo di firma per Giuseppe Bongarzone

CATANZARO I giudici del Riesame a seguito della discussione del difensore e della replica del Pubblico Ministero, hanno annullato in toto l’ordinanza del gip, revocando anche la misura dell’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria per Giuseppe Bongarzone, tratto in arresto in esecuzione dell’ordinanza custodiale nell’ambito dell’Operazione “Scirocco” condotta dai militari del Nucleo Operativo Centrale e Cooperazione Internazionale del Comando Carabinieri per la Tutela Ambientale e la Sicurezza Energetica e del Nucleo Operativo Ecologico di Catanzaro, sotto la guida della Dda. Già a seguito dell’interrogatorio di garanzia tenutosi lunedì scorso, il gip aveva revocato gli arresti domiciliari in accoglimento della richiesta dell’indagato, ma aveva, comunque, la misura dell’obbligo di presentazione alla PG, per tre volte alla settimana. Il difensore dell’indagato, l’avvocato Arturo Bova, soddisfatto della decisione dei Giudici ha dichiarato: «La Magistratura ha in sé gli anticorpi necessari per riparare ai propri errori». (redazione@corrierecal.it)

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x