Ultimo aggiornamento alle 10:57
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 15 minuti
Cambia colore:
 

l’evento

Al via “Nuvola”, primo Festival del fumetto a Catanzaro. Fiorita: «La città nel circuito nazionale»

Numerosi gli ospiti all’evento in programma dal 14 al 16 giugno. Tanti gli ospiti di prestigio, presente anche Don Giacomo Panizza

Pubblicato il: 11/06/2024 – 13:55
Al via “Nuvola”, primo Festival del fumetto a Catanzaro. Fiorita: «La città nel circuito nazionale»

CATANZARO Si chiama “Nuvola” ed è il primo festival del fumetto, del gioco e dell’arte che sbarca a Catanzaro. Un progetto organizzato dal Comune insieme alla Fondazione Politeama, con la direzione artistica di Venti d’Autore, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti di Catanzaro e grazie al fondamentale sostegno della Fondazione CARICAL – Cassa di Risparmio di Calabria e di Lucania. Ma di cosa si tratta nello specifico? «L’obiettivo è ambizioso – ha spiegato il sindaco di Catanzaro Nicola Fiorita – ed è quello di collocare il capoluogo di regione all’interno del circuito nazionale che vede nell’organizzazione dei festival del fumetto, oltre che l’occasione di rispondere alle esigenze dei tantissimi appassionati, anche la possibilità di creare importanti ricadute economiche e promozionali per la nostra città». Per realizzare la kermesse il Comune ha raccolto la sfida di Venti d’Autore, associazione no-profit che da 11 anni è impegnata nella divulgazione dell’arte fumettistica e chiesto il supporto organizzativo da parte della Fondazione Politeama. Preziosa anche la collaborazione con l’Accademia di Belle Arti nell’ambito di una rete virtuosa che mette insieme le migliori energie della città. «Partiamo con la prima edizione – afferma Fiorita – con poche risorse e grazie al fondamentale sostegno della Fondazione CARICAL- Cassa di risparmio di Calabria e di Lucania – , ma con tanto entusiasmo e con una squadra di professionisti tutti catanzaresi, che saranno capaci di porre le basi per costruire un appuntamento fisso per gli appassionati del fumetto, dei giochi e dell’arte in generale».

Si parte il 14 giugno

Nelle giornate del 14, 15 e 16 giugno la rassegna di arte fumettistica animerà gli spazi del Complesso monumentale del San Giovanni, appositamente suddivisi in tre aree: Museale (Expo), Area talk (Chiostro), Area Gioco, stand e cosplay (terrazza Sandro Pertini). L’antico castello Normanno sarà il luogo in cui il graphic novelism incontrerà il manga e gli anime abbracceranno i cartoon. Venti d’Autore, che curerà la direzione artistica, proporrà nella prima edizione una programmazione attenta alle tematiche proprie dei romanzi grafici di impegno sociale e civile. Ampio spazio sarà dato al gioco grazie alla collaborazione con alcune associazioni calabresi che animeranno la terrazza Sandro Pertini. Lo spazio, domenica 16 giugno, ospiterà il raduno regionale dei Cosplay e il relativo contest. Mentre le produzioni originali e le mostre dedicate al mondo del fumetto saranno ospitate all’interno dell’area museale del complesso monumentale. «Nuvola – viene sottolineato dagli organizzatori – è workshop e laboratori d’illustrazione, è l’incontro interattivo con gli autori che saranno ospitati nell’area del Chiostro dove sarà allestito un ledwall 4×2. Nuvola è la prima edizione del premio Gianni De Luca: la direzione artistica ha scelto infatti di istituire un premio alla memoria del celebre artista originario di Gagliato per offrire un riconoscimento agli autori calabresi e non che si sono particolarmente distinti nell’ambito della produzione dell’arte fumettistica. Dal Mediterraneo verso il mondo, Nuvola è abbraccio tra Oriente e Occidente, è incontro tra le arti e scambio culturale».

Il Complesso monumentale del San Giovanni

Monteverdi: «Venti d’autore porta avanti i valori dell’antimafia tra i giovani»

Durante la presentazione del progetto illustrato questa mattina questa mattina nella Sala Concerti del Comune di Catanzaro, l’assessora comunale alla Cultura, Donatella Monteverdi ha riconosciuto un grande merito a Venti d’Autore («L’associazione per undici anni ha costruito in città occasioni di incontro e di riflessione, utilizzando lo strumento del fumetto d’autore per diffondere, soprattutto tra i giovani, i valori dell’antimafia e della coscienza sociale. Oggi mette a disposizione della città tutta una rete di contatti che hanno consentito al Nuvola di presentare un cartellone di assoluto livello, grazie al fatto che tanti artisti nazionali ed internazionali hanno raccolto la sfida lanciata da Catanzaro» e ha detto che «Catanzaro continua a dimostrare un grande fervore artistico e questa iniziativa, mai percorsa prima in città, è la dimostrazione che, mettendo insieme le realtà culturali del territorio e le amministrazioni pubbliche, si possono realizzare iniziative capaci di proiettare il Capoluogo di regione nel circuito nazionale di settore. In questo processo virtuoso, l’Assessorato alla Cultura vuole essere in prima linea nello svolgere il proprio ruolo propulsivo ed aggregante».
«Abbiamo risposto con entusiasmo alla chiamata del sindaco Fiorita – ha dichiarato invece il direttore generale di Fondazione Politeama, Aldo Costa – pur nelle note difficoltà, speriamo ancora momentanee, ed in tempi record abbiamo messo a disposizione della direzione artistica di Nuvola tutta l’esperienza e la professionalità della nostra struttura, maturata in anni e anni di lavoro nel più vasto campo della produzione culturale. Siamo felici di poter accompagnare la nascita di questa scommessa e curiosi di scoprire la risposta del pubblico rispetto ad una proposta che si presenta fortemente caratterizzata, che si apre al grande mondo del fumetto mantenendo, al contempo, un legame profondo con l’identità locale. L’utilizzo pubblico del San Giovanni resta una priorità assoluta, per ridare continuità ad una programmazione artistica di qualità, necessaria per la crescita culturale del territorio. Il Nuvola comics è una sfida da cogliere, per la Fondazione, per la città e per la Calabria in generale». «A nome dell’associazione  Venti d’Autore – ha dichiarato il direttore artistico di Nuvola Emiliano Lamanna – voglio ringraziare il sindaco e l’amministrazione comunale per aver fortemente creduto in un progetto al quale il nostro sodalizio lavorava ormai da oltre 10 anni: quello di gettare le basi affinché anche la città di Catanzaro possa iscriversi nel circuito europeo degli appassionati della nona arte. Il primo festival del fumetto di Catanzaro è stato interamente prodotto in città grazie alla collaborazione virtuosa tra Venti d’Autore, l’assessorato alla cultura del comune di Catanzaro, l’Accademia di Belle arti e la Fondazione Politeama. A tutto ciò si aggiunge uno staff di professionisti tutti catanzaresi che ha coordinato gli aspetti relativi alla produzione e alla promozione del festival. Catanzaro è una città viva culturalmente e artisticamente ed eventi come Nuvola, che si caratterizzano per una progettualità lungimirante, possono rappresentare motivo di interesse e occasione di crescita per la nostra città».

Gli Ospiti del “Nuvola

Numerosi gli ospiti di prestigio presenti alla kermesse a partire dal 14 giugno. Ecco chi sono. Lelio Bonaccorso: poliedrico artista siciliano, finalista al Premio Strega Poesia 2023, Bonaccorso spazia tra fumetti, illustrazioni e poesie. Le sue sono opere dal forte impatto sociale e politico come “Per amore di Monna Lisa” e “A casa nostra… Cronaca da Riace” (in collaborazione con Marco Rizzo). I suoi lavori e corti d’animazione sono vincitori di premi nazionali ed esteri e numerose sono le sue collaborazioni e illustrazioni per importanti testate giornalistiche; Ilaria Ferramosca: sceneggiatrice che trasforma sfide sociali in avventure grafiche. Da Il Castoro a Tunué e BeccoGiallo, Ilaria vanta importanti collaborazioni editoriali e premi come l’Orbil e il Ramberti. Ha condiviso la sua passione insegnando fumetto, illustrazione e sceneggiatura in Italia e Francia e partecipando a fiere internazionali. Vincitrice de il “Giallo e Nero di Puglia” 2023 con Giunti, è stata finalista ai premi “Tedeschi” e “Gran Giallo Città di Cattolica”, e ha contribuito a “Menu. Storie da gustare”, terzo classificato al Premio Bancarella, Sezione Cucina; Chiara Abastanotti: docente di Fumetto alla Scuola Internazionale di Comics di Brescia e con all’attivo numerosi premi e collaborazioni con rinomate case editrici e riviste internazionali, Chiara unisce disegno, teatro, musica e attivismo nelle sue opere, tra cui le acclamate “Lucille degli Acholi” e “Stereolite”; Vincenzo Filosa: maestro tra i maggiori divulgatori del Manga e del Fumetto alternativo giapponese in Italia, con la sua vasta cultura fumettistica rappresenta un operatore poliedrico nell’editoria dei fumetti, sia come curatore che traduttore. Come fumettista in “Viaggio a Tokyo” (2015) e “Figlio Unico” (2017) privilegia “dare voce alle esperienze personali nella maniera più diretta e sincera possibile in modo da creare un rapporto più profondo con chi legge”. Con “Italo, Educazione di un reazionario” ottiene il premio Boscarato come miglior fumetto del 2019; “Cosma e Mito” (2019) è premiato come miglior serie in occasione di Lucca Comics & Games 2022, Etna Comics 2019 e Napoli Comicon 2020 dove, quest’anno, la sua ultima opera “Il Saraceno” (2024) è candidato nella categoria ‘Migliore Sceneggiatura’ ai Premi Micheluzzi; Luciana Cimino: giornalista professionista ora al Manifesto, Luciana è autrice dell’acclamata Graphic Novel “Nellie Bly”, pubblicata da Tunué nel 2019 con la prefazione di David Randall e i disegni di Sergio Algozzino. Il suo lavoro ha raggiunto gli Stati Uniti per Abrams nel 2020, conquistando la top ten delle biblioteche pubbliche nel 2021, ed è stato tradotto in Francia nel 2019, Russia nel 2022 e Spagna nel 2023; Gianluca Costantini: artista, giornalista a fumetti e attivista, in Costantini predomina un disegno attivo e di realtà che si lega alla produzione di diverse graphic novel, numerose pubblicazioni e soprattutto campagne per i diritti umani in tutto il mondo. Afferra la matita come arma di libertà di espressione, usando l’arte per cambiare il mondo. Collabora con organizzazioni come il CPJ Committee to Protect Journalists, ActionAid e SOS Méditerranée. Nel 2019, ha ricevuto il Premio ‘Arte e Diritti Umani’ da Amnesty International. Il suo ultimo libro è “Zodiac”, realizzato con Ai Weiwei ed Elettra Stamboulis, pubblicato da Penguin Random House negli Stati Uniti nel 2024; Elettra Stamboulis: dirigente scolastica, scrittrice, curatrice d’arte, Elettra è cofondatrice del Festival Komikazen ed autrice di graphic novel e storie brevi come “Cena con Gramsci”, “Arrivederci Berlinguer” e “Piccola Gerusalemme”. Collabora con prestigiose testate come Linus, Internazionale e Le Monde Diplomatique affiancando numerose conferenze sul rapporto tra arte e politica. Tra le ultime mostre curate ricordiamo “Avremo anche giorni migliori”, “Zehra Dogan opere dal carcere”, “La Cina non è vicina”. È stata membro della commissione del Ministero della Cultura per la selezione del bando nazionale Promozione Fumetto 2021 e membro della giuria del Comicon di Napoli 2023. Ha scritto per Ai Weiwei il Graphic Memoir Zodiac disegnato da Gianluca Costantini ed edito negli USA a gennaio 2024 in uscita in molte lingue nei prossimi mesi; Giacomo Pucci: scrittore, sceneggiatore e autore tv. Nel 2016 pubblica la sua prima raccolta di racconti “Prima un passo” e dal 2017 idea e scrive la serie di narrativa illustrata “Bulloni”, giunta al suo sesto volume. Recentemente, ha curato la scrittura di una serie di documentari in prima serata su La7 e ha realizzato diversi contenuti per il web; Andrea Mazzotta: giornalista, critico letterario e docente, Mazzotta è un punto di riferimento nella letteratura per ragazzi. Titolare di “GlifoLab”, scrive su “Lo Spazio Bianco” e collabora con riviste come Andersen e Fumo di China, oltre a curare rubriche per il Quotidiano del Sud. Collaboratore e curatore per l’Associazione UmbriaFumetto, con essa ha contribuito alla fondazione e direzione della Biblioteca delle Nuvole di Perugia – la più grande biblioteca pubblica d’Italia e la seconda più grande d’Europa – e fondato l’Associazione “L’arte delle Nuvole”, realtà attiva nella produzione di eventi legati al mondo del fumetto. Ha collaborato con la Sergio Bonelli Editore, la Walt Disney Italia, Edizioni NonaArte ed Edizioni Comicon ed è stato direttore editoriale della Nicola Pesce Editore, oltre che coordinatore editoriale per RW-Lineachiara: tutte queste collaborazioni gli sono valse i più importanti premi italiani per le edizioni dei volumi a fumetti da lui curate; Laura De Luca: ex-caporedattrice per Radio Vaticana, Laura è stata autrice e registra di vari programmi occupandosi in particolare della riedizione dello storico format delle “Interviste Impossibili”. Da saggista ha approfondito il linguaggio radiofonico, i suoi testi sono stati rappresentati a teatro e per Armando Editore dirige la collana XXI Venturo. Oltre ad essere anche una disegnatrice, Laura sperimenta il contagio fra editoria classica e universo digitale, in particolare con una riedizione illustrata dei Sonetti di William Shakespeare, firma il blog “Cartoline da Marte”. Come figlia del Maestro Gianni De Luca è depositaria e curatrice dell’archivio paterno; Laura Papa: nasce a Locri e si forma a Bologna, allieva di Umberto Eco, si laurea in Scienze della Comunicazione e si specializza con un master in Comunicazione d’Impresa e uno in comunicazione per lo spettacolo. Scrive sin dall’età di 9 anni. Vincitrice di concorsi letterari. Collabora come redattrice di diverse testate giornalistiche e lavora in TV e in radio.  Si occupa anche di uffici stampa e organizzazione eventi. Nel 2019, insieme al suo compagno Alessandro Greco, avvia il progetto editoriale Giallo China di cui è co-proprietaria, curatrice della collana Best Seller e di altre collane in lavorazione. E’ inoltre responsabile della comunicazione di tutto il progetto. Giallo China si propone di produrre graphic novel in tutte le sfumature del giallo; Giulia Biondino: è una docente, laureata in Lettere moderne presso l’Università della Calabria, attualmente insegna a Isola Capo Rizzuto dopo aver vissuto e lavorato sette anni a Milano. Per la stessa casa editrice ha pubblicato nel 2007 il racconto “Il palco è vuoto” all’interno della raccolta Avventure urbane, s-concorso letterario organizzato dalle Edizioni Erranti in collaborazione con l’emittente radiofonica comunitaria Radio Ciroma; Luca Viapiana: nato nel 1977 a Catanzaro, è un artista italiano specializzato in arti visive e audiovisive. La sua formazione inizia con una pittura tradizionale e si evolve in un percorso autodidattico sperimentando vari materiali e tecniche. Nel 2001, crea la sua prima opera in carta termica utilizzando scontrini fiscali, tecnica che diventa il suo distintivo modus operandi. Nel 2002, un incidente stradale lo rende tetraplegico, interrompendo temporaneamente la sua attività pittorica. Successivamente si trasferisce a Prato per studiare Film Making con Nicola Zavagli e dirige vari audiovisivi. Dal 2008 riprende a dipingere grazie a un guanto speciale da lui progettato. Tra le sue opere significative ci sono “Emmaus” presentata a Milano EXPO 2015 e “Il Mercante in Fiera Catanzarese”, una serie di illustrazioni dedicate a Catanzaro. Nel 2019 crea “Il Mercante in Fiera Calabrese”, una serie di opere che esplora l’identità della Calabria. Nel 2020 realizza “Opere sulla Pandemia”, illustrando l’impatto del COVID-19. Nel 2022, per celebrare i vent’anni in sedia a rotelle, completa “Pinocchio Libero”, una serie di dipinti che rappresentano la sua crescita personale dopo l’incidente; Don Giacomo Panizza: (Pontoglio, Brescia, 1947) fondatore della comunità Progetto Sud di Lamezia Terme la cui sede è stata sequestrata alla ‘ndrangheta e si trova in un condominio ancora controllato dalla famiglia che ha subito il sequestro. Ha scritto con Goffredo Fofi Qui ho conosciuto purgatorio, inferno e paradiso. Con don Dario Ciani, don Andrea Gallo e don Gino Rigoldi ha pubblicato nel 2011, per Einaudi Stile Libero, Dov’è Dio. Il Vangelo quotidiano secondo quattro preti di strada, curato da Pierfilippo Pozzi.

Il programma

Venerdì 14 giugno

ore 10:00 Inaugurazione
Apertura Nuvola Expo
e apertura stand nella terrazza Sandro Pertini

intervengono: Nicola Fiorita (sindaco Catanzaro), Aldo Costa (D.G. Fondazione Politeama), Donatella Monteverdi (ass. Cultura), Andrea Mazzotta (giornalista), Emiliano Lamanna (Dir. Artistico Nuvola)

ore 10:00 Interno
Nuvola Expo
“Di Segni e di Lettere” di Simonluca Spadanuda
Mostra di opere originali dedicate ai più importanti fumetti del mondo, dove il segno grafico incontra il carattere tipografico.

Comics Retrò di Fausto Costantino
Collezione dedicata alla storia del fumetto

Oltre il fumetto: la magia del francobollo
Esposizione di francobolli dedicati all’arte fumettistica in Europa con uno sguardo al Giappone

Amedeo Modigliani. Modì, il genio maudit di Mauro Gulma
Esposizione delle tavole tratte dalla graphic novel “Amedeo Modigliani. Modì, il genio maudit” di Ilaria Ferramosca e Mauro Gulma

Strappo d’autore di Paolo Scozzafava
Omaggio all’artista Mimmo Rotella

ore 11:30 Chiostro
“Bulloni” edito Round Robin
con Giacomo Pucci (autore), Vincenzo Merante (educatore), Davide Lamanna (Catanzaro Informa)   

ore 11:30 Terrazza
Giochi da Tavolo
allo stand Joka Calabria

ore 16:30 Chiostro
“Nellie Bly” con Luciana Cimino
intervengono: Terri Boemi (giornalista) e Maria Rita Galati (Il Quotidiano del Sud)

ore 18:00 Chiostro
“Il Saraceno” 
con l’autore Vincenzo Filosa, Virgilio Piccari (Dir. ABAC) e Andrea Mazzotta (giornalista).

ore 19:30 Chiostro
Mercante in Fiera Calabrese
Giangurgolo, Venti d’autore e Luca Viapiana


Sabato 15 giugno

ore 10:00 Apertura Nuvola Expo
e apertura stand nella terrazza Sandro Pertini

ore 10:00 Chiostro
A scuola di fumetto
Workshop con Ilaria Ferramosca e Chiara Abastanotti

ore 11:00 Terrazza
Giochi Giganti
con Joka Calabria

ore 11:30 Chiostro
“Pertini tra le nuvole”
con Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini 
Intervengono: Don Giacomo Panizza (Comunità Progetto Sud), Salvatore Bullotta (storico). Modera: Andrea Mazzotta (giornalista)

ore 16:00 Chiostro
Presentazione Rivista n° 0 “38° Parallelo”
a cura dell’Accademia di Belle Arti di Catanzaro.
Intervengono: Aldo Costa (presidente ABAC) e i curatori del progetto Dacia Palmerino, Andrea Grosso Ciponte, Paolo Genoese.

ore 17:00 Chiostro
“Lea Garofalo. Una madre contro la ndrangheta”
con le autrici Ilaria Ferramosca e Chiara Abastanotti intervengono: Deborah Cartisano (Libera Locride), Elvira Iaccino (Libera Catanzaro). Modera la giornalista Giulia Veltri.
Cross over “Nuvola-Giardini d’arte” 
intervento “Catanzaro Alliance Promotion”, Gianluca Campagna.

ore 17:30 Terrazza
Giochi Giganti
con Joka Calabria

ore 18:30 Chiostro
“Vento di libertà” con Lelio Bonaccorso 
Intervengono: Andrea Mazzotta (giornalista) e Emiliano Lamanna (Dir. Artistico Nuvola).


Domenica 16 giugno

ore 10:00 apertura Nuvola Expo
e apertura stand in terrazza Sandro Pertini

ore 10:00 Chiostro
Seminario Manga 
con Vincenzo Filosa

dalle ore 10:00 Aule del San Giovanni
L’Antro del Troll 
Giochi da tavolo

ore 10:00 Terrazza
Raduno Cosplay di Calabria

ore 11:00 Terrazza
Caccia al Tesoro “One Piece”
Con l’associazione “Divercity”

ore 12:00 Chiostro
“Officine del macello, la decimazione della Brigata Catanzaro”
con Elettra Stamboulis e Gianluca Costantini. Intervengono: Salvatore Bullotta (storico) e Mario Saccà. Modera: Bruno Mirante (giornalista) 

ore 16:00 Chiostro
Rivista n°0 Giallo China
c on Laura Papa (Dir. Editoriale)Giulia Biondino (Sceneggiatrice), Emiliano Lamanna (Nuvola)

ore 17:00 Chiostro
“Julian Assange. Dall’etica hacker a Wikileaks” 
con Gianluca Costantini (autore) , Andrea Celia Magno (Gazzetta del Sud) , e Antonio Liotta (TG3 Calabria).

ore 18:00 Terrazza
Cosplay Contest
Premiazione Cosplay

ore 19:30 Chiostro
Premio Gianni De Luca/ Prima edizione
Presenta:  Andrea Mazzotta (giornalista)
Intervengono: Laura De Luca (Fondazione Gianni De Luca), Virgilio Piccari (Dir. ABAC), Emiliano Lamanna (Dir. Artistico Nuvola)

Orario Nuvola Comics 10.00 – 20.00 
Orario Nuvola Expo   ven/dom  10.00 – 13.00 /16.00 – 20.00

Il Corriere della Calabria è anche su Whatsapp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x