Ultimo aggiornamento alle 23:02
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

l’iniziativa

Difesa della sanità pubblica, prosegue la mobilitazione della Cgil Area Vasta

Domattina presidio all’Azienda Dulbecco di Catanzaro

Pubblicato il: 12/06/2024 – 14:02
Difesa della sanità pubblica, prosegue la mobilitazione della Cgil Area Vasta

CATANZARO Prosegue l’impegno della Cgil Area Vasta Catanzaro-Crotone-Vibo, Spi Cgil ed Fp Cgilper la sanità pubblica attraverso i presidi organizzati nei pressi delle principali strutture sanitarie e ospedaliere dell’area centrale della regione. L’iniziativa, volta a raccogliere le preoccupazioni e le istanze dei cittadini, ha lo scopo di avviare un confronto sulla piattaforma rivendicativa proposta dal sindacato sul tema della sanità, oltre che raccogliere firme per la presentazione dei quesiti referendari promossi dalla Cgil. Domani mattina il presidio si terrà nel piazzale dell’Azienda ospedaliero-universitaria “Dulbecco” presidio Mater Domini (Policlinico universitario) nei pressi dell’ingresso all’Auditorium “Venuta” a partire dalle 9.30. “Questo presidio, come quelli svolti nel resto dell’area centrale, rappresenta un’occasione per riflettere sul ruolo della sanità pubblica e, nel caso di Catanzaro, sull’importanza dell’Azienda ospedaliero-universitaria ‘Dulbecco’ in un contesto regionale”, dichiara Enzo Scalese, ricordando i principali temi della piattaforma. La Cgil, infatti chiede di: investire sul personale sanitario con un piano straordinario pluriennale di assunzioni e formazione; rilanciare e riadeguare la rete ospedaliera per favorire accessibilità, sicurezza e qualità; ridurre i tempi d’attesa e implementare la riforma dell’assistenza territoriale; potenziare i consultori pubblici e migliorare il sistema di residenzialità rendendo le strutture più accessibili e sostenibili; fermare l’esternalizzazione e la privatizzazione nel settore sanitario. La Cgil invita i cittadini a “partecipare attivamente alla raccolta firme e a unirsi nella lotta per un sistema sanitario pubblico più forte e inclusivo”.

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x