Ultimo aggiornamento alle 16:48
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 1 minuto
Cambia colore:
 

le confessioni

‘Ndrangheta nella Sibaritide, il primo verbale del “nuovo” pentito

Le (poche) dichiarazioni rese da Luca Talarico depositate nel processo in Corte d’Appello a Catanzaro scaturito dall’inchiesta “Kossa”

Pubblicato il: 18/06/2024 – 14:21
‘Ndrangheta nella Sibaritide, il primo verbale del “nuovo” pentito

COSENZA Poche frasi, qualche dichiarazione generica e decine di pagine omissate. Il primo verbale reso dal nuovo collaboratore di giustizia, Luca Talarico, è stato depositato nel corso del processo celebrato in Corte d’Appello Catanzaro e scaturito dall’inchiesta denominata “Kossa” contro la ‘ndrangheta della Sibaritide. Il pentito è in realtà un incensurato utilizzato come prestanome e «addetto alla riscossione del pizzo» dalla cosca Forastefano presente ed egemone nella Sibaritide. A distanza di anni dal blitz, Talarico ha deciso di collaborare con i magistrati antimafia. Il 39enne originario di San Lorenzo del Vallo, conferma di «essere stato un partecipe della cosca Forastefano», come
stato contestato nel processo “Kossa”. E indica quale capo della presunta cosca «Pasquale Forastefano, che faceva le veci del padre, poiché era stato arrestato». Infine, asserisce il collaboratore, «tutti i soggetti condannati per il delitto di associazione mafiosa del processo “Kossa” erano effettivamente partecipi o promotori della cosca Forastefano». Insomma, dichiarazioni evidentemente utili a rafforzare le tesi dell’accusa, in attesa della pronuncia della sentenza in calendario il prossimo mese di luglio. (f.b.)

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x