Ultimo aggiornamento alle 7:52
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

il “caso” politico

Tajani tende la mano a Forza Italia Calabria: «Osservatorio sull’autonomia»

Il leader azzurro lancia una proposta per vigilare sul percorso: «Comprendo benissimo le preoccupazioni del Sud»

Pubblicato il: 23/06/2024 – 7:47
Tajani tende la mano a Forza Italia Calabria: «Osservatorio sull’autonomia»

ROMA «Al prossimo Consiglio nazionale proporrò l’istituzione di un osservatorio sulle Regioni, formato dai capigruppo, i presidenti di Regione e la ministra Maria Elisabetta Casellati che dovrò monitorare il percorso della legge e controllare che i nostri ordini del giorno votati in parlamento siano applicati. Vogliamo vigilare». Lo afferma il vicepremier Antonio Tajani, leader di Forza Italia, in una intervista al “La Stampa”: al centro dell’attenzione anche la posizione del presidente della Regione Calabria Roberto Occhiuto e deputazione calabrese di Forza Italia che non hanno votato il Ddl sull’autonomia differenziata.  «C’è una esigenza di rassicurare. Io capisco benissimo – prosegue Tajani – le preoccupazioni del Sud, ma Forza Italia, prima al Senato e poi con gli ordini del giorno approvati alla Camera, è già intervenuta per migliorare la legge. Noi avevamo lasciato una sorta di libertà di coscienza su questo tema, L’indicazione del partito era di votare sì, loro hanno deciso di non votare. Ma i numeri per approvare il Ddl c’erano in ogni caso. Sono emerse preoccupazioni che io comprendo benissimo e alle quale voglio rispondere. Al prossimo Consiglio nazionale proporrò l’istituzione di un osservatorio sulle Regioni, formato dai capigruppo, i presidenti di Regione e la ministra Maria Elisabetta Casellati che dovrò monitorare il percorso della legge e controllare che i nostri ordini del giorno votati in parlamento siano applicati. Vogliamo vigilare». Vigilare perché non vi fidate? «No ma – specifica Tajani nell’intervista a “La Stampa” – vogliamo fugare le preoccupazioni e mostrare che l’applicazione dell’autonomia differenziata è un percorso lungo. Non facciamo niente contro qualcuno ma l’autonomia è da maneggiare con estrema cura tenendo conto delle preoccupazioni del Sud. Siamo al governo in Lombardia e in Piemonte, in Veneto no perché Zaia non ha voluto, però lo voglio rassicurare: vogliamo soltanto far rispettare le regole. Forza Italia dev’essere garante che vengano tutelati l’unità nazionale e gli interessi di tuti i cittadini. Il risultato elettorale mostra che siano un partito equilibrato da un punto di vista territoriale».

Il Corriere della Calabria è anche su WhatsApp. Basta cliccare qui per iscriverti al canale ed essere sempre aggiornato

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x