Ultimo aggiornamento alle 12:58
Corriere della Calabria - Home

I nostri canali


Si legge in: 2 minuti
Cambia colore:
 

la sfida

Attraverserà lo Stretto a nuoto senza braccia, l’arrivo a Cannitello

Lanari è uno dei primi Testimonial Anmil e perse le braccia dopo lo schiacciamento sotto una pressa

Pubblicato il: 25/06/2024 – 10:04
Attraverserà lo Stretto a nuoto senza braccia, l’arrivo a Cannitello

REGGIO CALABRIA Arriverà sulla spiaggia di Cannitello (Villa San Giovanni) Andrea Lanari, disabile senza braccia che il prossimo 2 luglio attraverserà lo stretto di Messina a nuoto partendo da Torrefaro (Messina). Lanari è uno dei primi Testimonial Anmil, Associazione nazionale fra lavoratori mutilati e invalidi del lavoro: perse le braccia dopo lo schiacciamento sotto una pressa senza protezioni e usa due protesi di ultima generazione agli avambracci realizzate apposta per lui nel Centro Protesi Inail di Vigorso di Budrio.

spiaggia_cannitello

Con lui – scrive l’agenzia Dire – ci saranno il figlio Kevin e l’istruttore Marco Trillini, esperto di nuoto per persone con disabilità e Responsabile della comunicazione del Centro Papa Giovanni XXIII di Ancona. Entrambi di Castelfidardo, nuoteranno per circa 3 chilometri e mezzo per raccogliere fondi per aiutare le vittime del lavoro con Anmil e per il Centro Papa Giovanni XXIII. L’iniziativa è anche sostenuta da un’azienda virtuosa, la Giesse Logistica, che ha conosciuto Andrea un paio di anni fa in occasione in uno dei suoi incontri di testimonianza. Lo spiega Anmil, in un comunicato. «Il 2 luglio, grazie all’Asd Siciliaopenwater, insieme a mio figlio Kevin e altri due miei amici (Marco Trillini e Lorenzo Carnevalini) tenteremo la traversata dello stretto di Messina a nuoto- dichiara Lanari- e sarà un obiettivo importante non solo come sfida personale, ma anche come opportunità per promuovere la cultura della sicurezza nei luoghi di lavoro che la cronaca quotidiana mostra come un inutile orpello per tutti».

Argomenti
Categorie collegate

Corriere della Calabria - Notizie calabresi
Corriere delle Calabria è una testata giornalistica di News&Com S.r.l ©2012-. Tutti i diritti riservati.
P.IVA. 03199620794, Via del Mare, 65/3 S.Eufemia, Lamezia Terme (CZ)
Iscrizione tribunale di Lamezia Terme 5/2011 - Direttore responsabile Paola Militano
Effettua una ricerca sul Corriere delle Calabria
Design: cfweb

x

x