Ladro d’auto fugge dalla polizia, investito sulla “Due mari”

L’episodio è avvenuto in località Feroleto Antico. La persona investita, che non è in gravi condizioni, avrebbe agito con un complice tutt’ora ricercato dalla polizia. Chiuso provvisoriamente il tratto per consentire l’intervento del 118

CATANZARO Avrebbe prima rubato un furgone insieme ad un complice, poi una volta scoperto e inseguito dalla polizia avrebbe tentato la fuga a piedi ma ha finito per essere investito da un’auto. È quanto è successo nella mattinata di sabato sulla statale 280 dei “Due mari” in località Feroleto Antico. La persona investita, con precedenti di polizia, è stata soccorsa e trasportata in elisoccorso nell’ospedale civile di Catanzaro. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Il complice, invece, è riuscito a darsi alla fuga ed è attivamente ricercato. I due secondo quanto riferito, dopo avere rubato la vettura a Lamezia Terme si sono allontanati imboccando la statale 280. Intercettati da una pattuglia della Polizia di Stato del commissariato di Lamezia Terme che li ha inseguiti hanno fermato l’auto e sono scesi per tentare di dileguarsi. Appena uscito dalla vettura uno dei due malviventi è stato investito.
Il tratto in direzione Lamezia, comunica l’Anas in un comunicato, è stato provvisoriamente chiuso al traffico. Il personale dell’Anas e delle Forze dell’ordine sono presenti sul posto per ripristinare la circolazione dopo l’intervento del 118.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto