Squalo salvato su una spiaggia nel Catanzarese

Ad intervenire i vigili del fuoco allertati da alcuni cittadini. Il pesce, di circa 2 metri, era spiaggiato e ferito in più parti da alcuni ami. Liberato, è riuscito a prendere il largo in autonomia

CATANZARO Nel tardo pomeriggio di domenica, alcune persone che si trovavano sulla spiaggia della costa jonica catanzarese, hanno avvistano uno squalo sulla battigia ed allertano la sala operativa del 115. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco del vicino distaccamento di Sellia Marina che, giunti sul posto, hanno sulla spiaggia uno squalo di 220 cm. Ad una sommaria osservazione lo squalo sembrava privo di vita e con grossi ami conficcati nella bocca. Ma una volta vicini, i vigili notavano che lo squalo mostrava ancora segni vitali per cui si affrettavano ad estrarre i grossi ami rimettendolo in mare. Lo squalo, nonostante la ferita, è riuscito a prendere il largo da solo.
Numerosi i cittadini che incuriositi hanno abbandonato il lungomare per assistere all’inusuale intervento di soccorso.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto