Importavano auto senza pagare l’Iva, denunciati tre cosentini

Indagine della Questura di Matera: «Immettevano sul mercato mezzi di alta gamma a prezzo vantaggioso, a discapito delle imprese che rispettano le regole»

MATERA Accusate di aver importato dalla Germania auto di grossa cilindrata senza pagare l’Iva, tre persone, residenti nella provincia di Cosenza, sono state denunciate dalla Polizia stradale alla Procura della Repubblica di Matera. Le indagini, avviate nel 2016, sono state svolte «in stretta collaborazione – è specificato in un comunicato diffuso dalla Questura di Matera – con funzionari dell’Agenzia delle Entrate di Matera e di altre sedi provinciali». Secondo gli investigatori, il meccanismo messo in atto dalle persone indagate permetteva «di immettere sul mercato autovetture di alta gamma a un prezzo vantaggioso, a discapito delle altre imprese che operano nel settore nel rispetto delle regole».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password