Pistola e detonatori in cucina, un arresto a Isola Capo Rizzuto

In manette un 23enne nel Crotonese. Sul posto sono intervenuti i militari del nucleo artificieri

CROTONE I carabinieri Tenenza di Isola Capo Rizzuto hanno arrestato R.R., 23 anni, del luogo. I militari hanno effettuato un’accurata perquisizione nella sua abitazione e nei luoghi di pertinenza della stessa, rinvenendo, abilmente occultati in una intercapedine in cartongesso nel vano cucina una pistola, marca Beretta calibro 9, senza matricola con caricatore; un secondo caricatore; sei detonatori di cui quattro elettrici, un detonatore con miccia inserita, un detonatore privo di miccia ed una miccia lunga 30 cm e una scatola contenente undici cartucce cal. 9. Il tutto è stato posto sotto sequestro. Sul posto è intervenuto personale del nucleo artificieri – antisabotaggio del comando provinciale Carabinieri di Cosenza per la messa in sicurezza dei detonatori.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto