Operazione Hermes, latitante catturato in Romania

Remus Alin Bragaru era sfuggito alla cattura nello scorso giugno. Preso grazie alla cooperazione tra la polizia di Crotone e gli agenti tedeschi, sarà estradato in Italia

CROTONE Era latitante dallo scorso mese di giugno quando sfuggì alla cattura nell’ambito di un’operazione antimafia della Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro denominata “Hermes” contro una cosca di Crotone dedita ad estorsioni e spaccio di sostanze stupefacenti. Remus Alin Bragaru, 31enne nato in Romania, è stato rintracciato e arrestato a Karlsruhe, in Germania, a conclusione di un’attività investigativa avviata dalla squadra Mobile di Crotone in collaborazione con la polizia tedesca di Karlsruhe e in raccordo con l’Interpol che ha consentito la localizzazione del latitante nella cittadina tedesca. Una serie di servizi congiunti tra le polizia hanno infatti hanno permesso di individuare l’attuale domicilio del 31enne rumeno che è stato catturato lo scorso 17 novembre ed al quale è stato notificato il mandato di cattura europeo. Nei prossimi giorni Bragaru sarà estradato in Italia. L’operazione Hermes portata a termine nello scorso mese di giugno dalla squadra Mobile di Crotone con la collaborazione del Servizio centrale operativo della Polizia di Stato sotto la direzione della Dda di Catanzaro si concluse con il fermo di 15 persone. Nello scorso mese di ottobre la Procura distrettuale ha concluso le indagini nei confronti di 20 indagati.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto