Raid vandalico nelle Terme Sibarite

Persone non identificate hanno approfittato della chiusura festiva per divellere le porte degli ascensori e imbrattare i muri

CASSANO ALLO JONIO Raid vandalico nelle Terme Sibarite di Cassano allo Jonio. Persone non identificate, approfittando della chiusura della struttura per le festività, sono entrati nel parcheggio sotterraneo e hanno tentato di divellere le porte degli ascensori che conducono ai piani superiori. I muri dell’edificio sono stati imbrattati con vernice spray.
Ad accorgersi del danneggiamento sono stati i dipendenti tornati al lavoro. L’amministratore unico dello stabilimento termale, Domenico Lione, ha annunciato la presentazione di una denuncia alla quale saranno allegate le immagini registrate dalle telecamere dell’impianto di videosorveglianza per le necessarie verifiche. «Provo profonda amarezza – ha detto Lione – per un episodio grave che va al di là dei danni subiti dalla struttura. Grave perché sembra compiuto per noia e in vari e ripetuti momenti, circostanza che esclude la bravata occasionale, ma che mette in luce, invece, la volontà precisa di recare danno per puro divertimento».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto