Rimborsopoli, 9 consiglieri (ed ex) saranno giudicati dalla Corte dei conti

Comincerà il 12 giugno il processo a carico di Principe, Amato, De Gaetano, Censore, Guccione, Loiero, Maiolo, Scalzo e Sulla

CATANZARO “Rimborsopoli” non finisce mai. E uno dei filoni arriva all’ esame della Corte dei Conti, con il giudizio fissato per il prossimo 12 giugno. A un gruppo di consiglieri ed ex consiglieri regionali del Pd sono stati notificati gli atti di citazione, passaggio preliminare per il giudizio contabile.
Le contestazioni riguardano Sandro Principe (34mila 40,46 euro), Piero Amato (19mila 378,21), Antonino De Gaetano (9mila 576,82), Bruno Censore (9mila 176,92), Carlo Guccione (14mila 850,50), Agazio Loiero (16mila 716,47), Mario Maiolo (59mila 308,75), Antonio Scalzo (11mila 167,58) e Francesco Sulla (13mila 536,28).
Sono state archiviate, invece, le posizioni di Mario Franchino e Demetrio Battaglia, difesi dagli avvocati Alfredo Gualtieri e Domenico Iofrida.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto