Piazze di spaccio a Tor Bella Monaca, in manette un 50enne di Vibo

Blitz a Roma, l’uomo è accusato di associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e tentata estorsione

ROMA I carabinieri della stazione Roma Tor Bella Monaca hanno attuato un massiccio servizio di controllo nel quartiere, eseguendo anche mirati blitz nelle note piazze di spaccio. In poche ore sono finite in manette 6 persone. Due pusher, un 27enne del Marocco e un 24enne del Congo, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, sono stati arrestati perché sorpresi a spacciare tra via Ferruccio Mengaroni e via dell’Archeologia. Nelle loro tasche i carabinieri hanno trovato, in totale 24 dosi di cocaina e oltre 200 euro in contanti, provento dello spaccio. Identificati anche 2 acquirenti, poi segnalati, quali assuntori, all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma. Altre tre persone sono state arrestate in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Roma: un 37enne di Magliano Sabina e un 36enne romano per reati inerenti gli stupefacenti, e un 50enne originario della provincia di Vibo Valentia per associazione per delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e tentata estorsione.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto