Crotone, quintali di esplosivo vicino a bombole di gas: arrestata una donna

Ai domiciliari una 45enne ucraina. Aveva nascosto 600 kg di manufatti esplosivi dentro a un furgone. Parcheggiato a pochi metri da un contenitore di gpl

CATANZARO Aveva stipato chili di esplosivo vicino a bombole del gas nei pressi di casa. La squadra mobile e il Nucleo regionale artificieri Catanzaro hanno arrestato G. N., ucraina 45enne residente a Crotone, per detenzione illegale di armi, munizioni, esplosivi, ricettazione e omessa denuncia di materie esplodenti.
La donna aveva nascosto numerosi manufatti esplosivi, classificati nella categoria F2, del peso complessivo pari a 6 quintali, con contenuto esplosivo netto di 74 chili, all’interno di un furgone e un’auto insieme ad alcune bombole di gas, nelle vicinanze di un bombolone di gpl condominiale. Artificieri hanno messo in sicurezza i veicoli, con il materiale in essi contenuto, nonché l’abitazione della 45enne, dove c’era altro materiale esplosivo. La donna è ai domiciliari.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto