In viaggio (non autorizzato) con 150 kg di “botti”, due denunce nel Catanzarese

Coinvolti due uomini di 46 e 56 anni di Zagarise. Non avevano la licenza per trasportare il materiale

ZAGARISE Viaggiavano senza autorizzazione con materiale esplosivo di genere pirotecnico, per un peso lordo complessivo di 150 chili. Due persone, di 45 e 56 anni, già noti per reati connessi all’abusivismo nel settore, sono state denunciate in stato di libertà a Zagarise da personale del Nucleo regionale artificieri della polizia di Stato con l’accusa di trasporto abusivo di materiale esplodente di genere pirotecnico.
Gli esperti nel corso di un’attività di controllo nel centro della Presila Catanzarese dove era previsto uno spettacolo pirotecnico in occasione di una ricorrenza religiosa, hanno notato un furgone munito delle tabelle indicanti trasporto su strada di merci pericolose.
Attuato un controllo è emerso che i due, pur essendo autorizzati all’esecuzione dello spettacolo pirotecnico, erano privi della licenza al trasporto di materiale.
I fuochi pirotecnici trasportati illegalmente sono stati sequestrati.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto