Anas: partono i lavori per rinforzare il viadotto Cannavino

Durante la seconda fase di interventi, che partirà da febbraio 2020, è prevista la chiusura totale al traffico per quattro mesi

CELICO L’Anas ha consegnato i lavori per gli interventi sul viadotto Cannavino, a Celico, lungo la statale 107 Silana Crotonese. Alla consegna dei lavori hanno preso parte l’assessore regionale alle Infrastrutture e Trasporti, Roberto Musmanno; Paola Tripodi, Responsabile del procedimento; Riccardo De Nardi, direttore dei lavori, e Salvatore Arcuri, coordinatore progettazione intervento.
«Gli interventi – riferisce l’Anas in un comunicato – dureranno 250 giorni e si svolgeranno in due fasi: la prima servirà per gli interventi di rinforzo delle pile e delle spalle del viadotto, e la seconda per gli interventi di adeguamento sismico dell’impalcato. La prima fase non prevede chiusure al traffico, mentre durante la seconda fase, a partire dal prossimo febbraio e per un periodo di circa quattro mesi, ci sarà la chiusura totale del viadotto al traffico, con deviazione sul percorso alternativo realizzato contestualmente ai lavori di rinforzo previsti sulle pile e sulle spalle dell’infrastruttura».







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto