Violenza sessuale ed estorsioni su badanti, assolto Ferrieri

L’uomo era stato tratto in arresto nel 2015. La Procura di Castrovillari ne aveva chiesto la reclusione per 7 anni

COSENZA Estorsione, tentata estorsione, violenza sessuale. 12 capi di imputazione ed un procedimento che si è concluso con la sentenza di assoluzione perché il fatto non sussiste e relativamente ad alcuni capi in cui la procura di Castrovillari ha contestato degli episodi di violenza sessuale, il verdetto di «non doversi procedere per mancanza di condizioni di procedibilità». A Giuseppe Ferrieri è stata inflitta solo una pena a 3 mesi di reclusione (sospesa) e 1500 euro di multa per aver procacciato a delle lavoratrici straniere dei lavori come badanti in violazione della disciplina che è prevista nel decreto legislativo 276 del 2003. L’uomo, difeso dall’avvocato Pasquale Filippelli, è stato assolto dal tribunale in composizione collegiale presieduto da Anna Ferrucci con a latere i colleghi Guglielmo Labonia e Chiara Miraglia che hanno accolto le tesi difensive in base a quanto emerso nella fase di istruttoria dibattimentale. Per Ferrieri, il pubblico ministero titolare del fascicolo d’indagine, aveva richiesto la condanna alla pena di 7 anni di carcere. L’uomo, all’epoca dei fatti 65enne, venne tratto in arresto con l’accusa di essere l’intermediario tra donne provenienti dall’est Europa e uomini in cerca di badanti. Dalle risultanze d’indagine, poi non riscontrate durante il dibattimento di primo grado, l’uomo per ogni incarico procacciato alle donne chiedeva 100 euro, in alcuni casi le donne riferirono che la cifra fu il doppio. Dinnanzi al tribunale di Castrovillari, l’avvocato Filippelli legale dello studio Pasqua, ha argomentato le ragioni della difesa dimostrando l’innocenza del suo assistito non solo agli episodi di estorsione ma anche relativamente ai fatti di violenza sessuale denunciati dalle donne nel corso degli interrogatori resi davanti ai carabinieri. (mi.pr.)







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto