Due scosse di terremoto al largo delle coste calabresi

Di magnitudo 3.7 e 2.4, sono state registrate a a distanza di poco meno di un quarto d’ora l’una dall’altra

CATANZARO Due scosse di terremoto, a distanza di poco meno di un quarto d’ora l’una dall’altra, sono state registrate alle 6:07 e alle 6:20 al largo del Mare Jonio Settentrionale, in particolare davanti alle coste tra il Crotonese ed il Catanzarese. Gli strumenti dalla sala sismica dell’Ingv, l’Istituto Nazionale di Vulcanologia, hanno rilevato per la prima scossa una magnitudo di 3.7 e per la seconda di 2.4, rispettivamente ad una profondità di 19 e 20 km.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto