Operaio muore in un cantiere a Monasterace

La vittima è un 45enne di Fuscaldo. Lavorava per un’impresa impegnata nei lavori in corso alla stazione. Ha battuto la testa mentre era alla guida di un trattore. Mezzo e luogo dell’incidente sono stati sequestrati

MONASTERACE Un operaio, F.M., di 45 anni, di Fuscaldo (Cosenza), dipendente di un’impresa impegnata nell’esecuzione di lavori nella stazione ferroviaria di Monasterace, è morto in un incidente sul lavoro. L’operaio, nel momento dell’incidente, si trovava alla guida di un trattore.
Nell’effettuare una manovra in retromarcia, si è affacciato dall’abitacolo del trattore battendo la testa contro un container posizionato a ridosso dei binari. Il decesso dell’autista, a causa delle lesioni riportate nell’urto, è stato immediato. Vani i tentativi di soccorso da parte di alcuni colleghi di lavoro e del personale del 118. Sul posto, per i rilievi, si sono recati i carabinieri di Monasterace e della Compagnia di Roccella Jonica. Il mezzo a bordo del quale si trovava la vittima e il cantiere in cui si é verificato l’incidente sono stati posti sotto sequestro dalla Procura della Repubblica di Locri.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto