Dopo lo stalking rapina la sua vittima, arrestato 44enne a Cosenza

L’uomo è stato fermato dalla polizia in flagranza di reato. Sempre nel capoluogo in manette 52enne per evasione

COSENZA Dopo le violenze e le persecuzioni una donna ha subito anche una rapina aggravata. Per questo un 44enne, con precedenti penali, è stato arrestato in flagranza di reato dalla squadra mobile di Cosenza. L’uomo, di origine rumena, dopo aver ripetutamente appostato la donna l’avrebbe malmenata violentemente nei pressi della sua abitazione sottraendole finanche il cellulare per impedirle di chiamare aiuto.
Inseguito dagli agenti è stato ritrovato ancora nei pressi della casa della vittima che prontamente si era recata in Questura per sporgere denuncia.
Per l’uomo, sono scattati i domiciliari su disposizione della Procura della Repubblica di Cosenza.
Sempre nella stessa giornata ma in Piazza Zumbini, la squadra volante ha individuato un 52enne, I.A., già ai domiciliari poiché responsabile di maltrattamenti in famiglia e che si aggirava tranquillamente per le vie del centro cittadino.
L’uomo alla vista degli agenti ha tentato la fuga ma è stato raggiunto ed arrestato per evasione.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto