Armi e droga nei tombini di Cosenza

Gli agenti hanno rinvenuto una pistola mitragliatrice, munizioni e 110 grammi di eroina a via Popilia. Il materiale è stato sequestrato

COSENZA Una pistola mitragliatrice, circa 250 cartucce di vario carico e circa 110 grammi di eroina. È quanto scoperto dagli agenti della squadra volante di Cosenza nel corso di un controllo mirato in via Popilia nel capoluogo bruzio. In particolare gli agenti hanno notato in zona un tombino delle acque reflue la cui botola risultava manomessa. Da qui l’ispezione dei poliziotti che ha permesso di rinvenire all’interno del tombino un involucro che conteneva la pistola mitragliatrice e ad altri nel cui interno c’erano circa 250 cartucce.
Dopo la scoperta gli agenti hanno proceduto al controllo anche di altri tombini della zona che ha consentito di rinvenire nove involucri contenenti circa 110 grammi di eroina e un bilancino di precisione. Tutto il materiale rinvenuto è stato sottoposto a sequestro e sono state avviate indagini mirate per cercare di risalire ai possessori dell’arma e della droga.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto