In auto a Cirò con tirapugni e coltello, denunciato

Un diciottenne nascondeva le armi in uno zainetto. Scoperto dai carabinieri

CIRÒ Nascondeva in uno zaino un coltello a serramanico e un tirapugni. Un diciottenne è stato denunciato in stato di libertà, a Cirò, dai carabinieri con l’accusa di porto abusivo di armi.
I militari, nel corso di un controllo alla circolazione stradale assieme ai colleghi del 14/mo Battaglione Calabria, hanno fermato l’auto sulla quale viaggiava il diciottenne e, a seguito di una perquisizione personale e veicolare, hanno trovato il tirapugni in metallo e il coltello lungo 21 centimetri. Il materiale è stato sequestrato.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto