Minacciava la sua ex con messaggi di morte, arrestato da carabinieri

L’uomo originario di Diamante, ha prima inviato messaggi di morte alla sua ex compagna, poi avvistati i militari li ha accolti lanciandogli delle pietre

DIAMANTE Non riusciva ad allontanarsi dalla sua ex compagna, nonostante il giudice più volte glielo avesse impedito. Nel pomeriggio di oggi, i carabinieri di Santa Maria Del Cedro sono dovuti intervenire non appena allertati e trarlo in arresto. Questa è la storia di un 53 enne di Diamante per il quale il Gip di Paola, su richiesta della procura della repubblica,  ha chiesto la custodia in carcere. L’uomo, nonostante nel recente passato per i medesimi fatti sia stato dapprima sottoposto alla misura cautelare della detenzione in carcere e successivamente destinatario del provvedimento di divieto di avvicinamento alla persona offesa, ha continuato nella sua condotta molesta ai danni della ex compagna. Lo stesso, infatti, avrebbe inviato messaggi di testo, con minacce di morte, sul cellulare della donna sino a quando ha deciso di raggiungerla sotto la sua residenza dove ha iniziato a lanciare alcuni sassi contro le finestre dell’abitazione, per poi fuggire all’arrivo dei Carabinieri intervenuti su richiesta della donna.

 







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto