Tenta di uccidere un uomo investendolo, fermato 35enne nel Catanzarese

La vittima, che era assieme al figlio e ad altri due minorenni, si è rifugiata nella locale caserma dei carabinieri per chiedere aiuto

CATANZARO Ha tentato di uccidere, investendolo, un uomo con cui aveva dei dissidi. Per questo i carabinieri della Compagnia di Girifalco, nel Catanzarese, hanno proceduto al fermo di un uomo di 35 anni, F.S., del posto, per tentato omicidio. Venerdì sera la vittima si era rifugiata nella locale caserma dell’Arma per sfuggire al suo aggressore e chiedere aiuto, accompagnata dal figlio e da due amici di quest’ultimo, tutti minorenni. Poco prima, l’uomo fermato, a bordo della sua autovettura, mosso da dissidi privati, aveva investito intenzionalmente il rivale mentre camminava accanto ai ragazzi, rimasti illesi. Personale del 118 ha provveduto in caserma alle prime cure del ferito che è stato poi accompagnato al pronto soccorso di Lamezia Terme per ulteriori accertamenti medici. I carabinieri hanno rintracciato l’aggressore prima che potesse allontanarsi, portandolo in caserma. L’uomo è stato ristretto in camera di sicurezza.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto