Minaccia di gettarsi nel vuoto a Reggio, salvato dagli agenti

Il giovane era salito su un balcone al termine di una lite con i familiari. L’intervento della polizia ha evitato il peggio

REGGIO CALABRIA Un giovane è stato salvato dagli agenti della polizia di stato di Reggio. Al termine di una lite con la famiglia, il giovane aveva minacciato di gettarsi da un balcone della sua casa nel quartiere Saracinello, periferia sud di Reggio. Sul posto allertati da una telefonata sono giunti gli agenti della polizia che prima hanno dialogato con il giovane per farlo desistere dal suo proposito. Infine con un precisa azione sono riusciti a bloccare il giovane e a metterlo in sicurezza.
Sul posto era intervenuta anche un’autoambulanza del 118.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto