RINASCITA | Si è costituito il figlio del boss Giovanni Mancuso

Il 30enne Giuseppe era ricercato dallo scorso 19 dicembre, giorno del maxi blitz della Dda di Catanzaro contro la ‘ndrangheta del Vibonese

VIBO VALENTIA Il 30enne Giuseppe Mancuso, figlio del presunto boss Giovanni Mancuso, si è costituito lunedì pomeriggio nel carcere di Siano. Mancuso era sfuggito alla cattura nel corso del maxi blitz “Rinascita-Scott” della Dda di Catanzaro che ha inferto, con 334 arresti, un duro colpo alla ‘ndrangheta in provincia di Vibo Valentia. Mancuso, che è difeso dagli avvocati Giuseppe Di Renzo e Francesco Schimio, era ricercato dal 19 dicembre. Per lui, le accuse sono associazione mafiosa ed estorsione.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto