Incidente mortale nell’Alessandrino era vibonese la vittima

Andrea Mantegna morto sulla provinciale tra Morbello e Cimaferle era originario di Briatico. Lascia la moglie due bimbi piccoli

BRIATICO Era originario di Briatico, in provincia di Vibo Valentia, Andrea Mantegna, l’uomo di 34 anni morto ieri in un incidente stradale avvenuto a Morbello, nell’Alessandrino. Mantegna lavorava nell’ufficio postale di Cartosio e, nel tempo libero, aiutava la moglie nella gestione di un negozio ad Ovada. La vittima viaggiava a bordo di una Toyota Yaris che, per cause in corso d’accertamento, è finita fuori strada mentre percorreva la provinciale 208 tra Morbello e Cimaferle, precipitando per più di 10 metri. Il mezzo, finito tra gli alberi, avrebbe preso immediatamente fuoco ed il 34enne sarebbe morto carbonizzato. Mantegna era cresciuto nella frazione di San Costantino con la sorella e con la madre, ex impiegata delle Poste ora in pensione. Il papà è deceduto alcuni anni fa. La notizia della tragica scomparsa del 34enne, che lascia moglie e due figli piccoli, ha scosso l’intera comunità.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto