Cosenza, vertice in Prefettura dopo il sisma. Martedì scuole chiuse

Enti gestori di servizio al lavoro per verificare eventuali danni. Occhiuto e Manna predispongono la chiusura degli edifici scolastici per effettuare controlli di staticità. Anche Montalto si adegua alla misura

COSENZA La violenta scossa di terremoto con epicentro nella città di Rende ha reso necessaria la convocazione di un vertice in Prefettura presieduto dal viceprefetto Vito Turco. Nel palazzo di governo si sono ritrovati tutti i gestori di servizi pubblici e nello specifico Enel, Rfi, Telecom e Sorical. Sorical. Al termine dell’incontro i responsabili presenti alla riunione hanno predisposto un piano di controllo per verificare eventuali danni prodotti dall’evento sismico. Alcune di queste sono già in corso come sta accadendo con i controlli sulla rete ferroviaria, altri come quelli predisposti da Sorical per il controllo della rete idrica avverranno nella giornata di martedì 25 febbraio. Nonostante la magnitudo della scossa si terremoto, non si sono registrati danni a persone o cose.
SCUOLE CHIUSE PER DOMANI Il Il sindaco di Cosenza, Mario Occhiuto, ha preannunciato che firmerà un’ordinanza di chiusura delle scuole per controlli di adeguamento. Subito dopo il sisma ha effettuato un sopralluogo nel centro storico «La situazione è sotto controllo e non ci sono danni grossi ma solo alcuni calcinacci caduti da un edificio precedentemente demolito» ha dichiarato Occhiuto. Tira un sospiro di sollievo anche il sindaco di Rende, Marcello Manna «Non abbiamo avuto grossi danni ma ne sapremo certamente di più al termine dei sopralluoghi che si stanno effettuando in questi momenti, sicuramente c’è stata tanta paura per scossa davvero molto forte. Effettueremo tutte le altre verifiche del caso, sia alle strutture delle scuole che agli edifici pubblici».
Sempre domani, le scuole rimarranno chiuse anche a Montalto Uffugo. Lo rende noto il Comune che spiega – in continuità con quanto stabilito con la prefettura nel pomeriggio – che la misura è a scopo precauzionale non essendoci stati danni in seguito all scossa odierna.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto