Scippo con aggressione nel Reggino, in manette 33enne

L’uomo è stato arrestato dai carabinieri a Roccella Jonica. È accusato anche di lesioni personali

ROCCELLA JONICA Aveva aggredito la sua vittima dopo averla pedinata per sottrarle la borsa. Per questo Domenico Vetrisano, 33enne pregiudicato è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Roccella Jonica. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, l’uomo nel gennaio del 2019 avrebbe dapprima pedinato per le vie del centro storico roccellese la vittima, fin quando avuta la certezza di trovarsi in una strada isolata, le ha strappato di dosso la borsa contenente gli effetti personali nonché la somma di 100 euro. Proprio nel corso dello scippo la donna è caduta a terra ed ha riportato la frattura dell’omero e varie escoriazioni al polso e alla mano destra. Per questo al 33enne viene contestato anche il reato di lesioni personali oltre furto con strappo. Dopo le formalità di rito, l’uomo è stato trasferito al carcere di Locri.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto