Eseguiva lavori agricoli in area golenale, denunciato 53enne del Crotonese

Denunciato per occupazione di terreno demaniale e modifica dello stato dei luoghi dai carabinieri forestali che hanno sequestrato l’area

CIRO’ Stava eseguendo abusivamente lavori agricoli in un’area golenale nel torrente Lipuda a Cirò. Un uomo è stato denunciato per occupazione di terreno demaniale e modifica dello stato dei luoghi dai carabinieri forestali che hanno sequestrato l’area.
I militari, nel corso di un controllo hanno sorpreso un imprenditore cinquantatreenne mentre piantava alberi di eucaliptus in un’area golenale del torrente Lipuda in località Ponta – Sant’Anastasia, appartenente al catasto fluviale. Nel terreno, inoltre, erano stati eseguiti da pochi giorni movimenti di terra e la messa a dimora di piante di ulivo con la realizzazione di una recinzione. Sembra che la persona denunciata avesse finanche acquistato il possesso dell’area che è censita in catasto come demaniale, essendo limitrofa al letto di magra del corso d’acqua. Non è stato, però, esibito alcun titolo che potesse dare diritto all’esecuzione dei lavori. Sono in corso ulteriori accertamenti.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto