Coronavirus, la famiglia Greco dona un respiratore all’Asp di Cosenza

L’apparecchiatura ha un costo di circa 40mila euro ed eroga prestazioni ad alta professionalità

COSENZA La famiglia Greco di Cariati, e in prima persona l’avvocato Giancarlo Greco, ha donato oggi all’Azienda sanitaria provinciale di Cosenza un respiratore/ventilatore di Rianimazione, altamente performante, con duplice funzione sia per la terapia intensiva sia che per la rianimazione, da destinare al Ponto soccorso di Rossano. L’apparecchiatura ha un costo di circa 40mila euro ed eroga prestazioni ad alta professionalità. Il commissario straordinario ad interim dell’Asp di Cosenza, dell’Ao Mater Domini di Catanzaro e dell’AO Pugliese-Ciaccio di Catanzaro Giuseppe Zuccatelli ringrazia pubblicamente il gruppo iGreco Ospedali Riuniti srl, ricordando che la stessa ha già donato al 118 di Cosenza duemila mascherine chirurgiche, 10mila guanti nonché materiale disinfettante e igienizzante.







Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto