Sorical: «Al via i test sierologici per 200 dipendenti» – VIDEO

Screening per i lavoratori che garantiscono la manutenzione e conduzione degli acquedotti e dei 14 impianti di potabilizzazione

CATANZARO «In attuazione del piano predisposto dalla Società a tutela dei propri lavoratori ed anche al fine di contrastare la diffusione del coronavirus, dal 20 aprile 2020 Sorical sta procedendo ad effettuare screening seriologici “Covid-19 IgM/IgG Rapid Test” ai circa 200 dipendenti che garantiscono la manutenzione e conduzione degli acquedotti e dei 14 impianti di potabilizzazione». È quanto si legge in una nota della società.
«Il test è effettuato – continua la nota – da personale specializzato infermieristico e medico con ripetizioni a distanza di circa 10 gg. Oltre al test saranno controllati i parametri di saturazione , frequenza, pressione arteriosa e temperatura.
All’atto dell’esecuzione vi sarà chiesto di sottoscrivere consenso informato  e liberatoria al trattamento dei dati che saranno utilizzati esclusivamente per  Covid- 19 ai sensi della normativa vigente. Il dottor Maurizio Cipolla, medico specializzato e incaricato dalla Sorical ad effettuare i testi spiega la procedure. Il geometra Fabio Rocca, responsabile della Sicurezza della Sorical illustra le procedure adottate.Le immagini di riferiscono all’attività effettuata questa mattina presso la sede di Cosenza dove sono confluiti tutti gli operai delle 3 zone operative del Compartimento Calabria Nord».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto