A rischio le sorgenti di Caraffa, la denuncia di Sorical – VIDEO

Il taglio indiscriminato nei boschi e la distruzione della vegetazione mettono in pericolo l’approvvigionamento idrico. Il caso è stato segnalato alle autorità

CARAFFA Sorical ha segnalato alle autorità competenti il rischio per l’approvvigionamento idrico del Comune di Caraffa, 1800 abitanti, in provincia di Catanzaro. Le sorgenti Catano Barone, che alimentano il centro del Catanzarese, per ben due volte sono state travolte da fango e sabbia a seguito di eventi alluvionali. Tutta l’area sovrastante la sorgente principale è interessata da un grave dissesto idrogeologico causato, secondo i sopralluoghi effettuati dagli organi competenti, dal taglio indiscriminato del bosco e della distruzione della folta vegetazione. Attività che negli ultimi anni hanno modificato l’equilibrio naturale della zona.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto