Tentato omicidio di Rositani, giunta regionale parte civile

L’esecutivo ha dato mandato per procedere alla costituzione della Regione nel processo per l’aggressione della donna avvenuta nel 2019 ad opera dell’ex marito. Santelli: «L’avevo promesso»

CATANZARO «La Giunta regionale nella seduta odierna ha deliberato di dare mandato all’avvocatura regionale per la costituzione di parte civile da parte della Regione Calabria nel processo che vede come parte offesa Maria Antonietta Rositani». In una nota dell’ufficio stampa della giunta regionale così annuncia l’entrata in scena della Regione nel procedimento scaturito dall’inchiesta sul tentato omicidio della donna avvenuto il 12 marzo del 2019 a Reggio ad opera dell’ex marito, Ciro Russo. «Lo avevo promesso in campagna elettorale – ha detto il presidente della Regione Jole Santelli. Oggi l’ho fatto».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto