Cetraro, autorizzata la spesa per i lavori al punto nascita dell’ospedale

A darne notizia è il sindaco della cittadina tirrenica Angelo Aita che ha mantenuto alta l’attenzione sul centro anche durante il periodo di lockdown

CETRARO I lavori per il punto nascita dell’ospedale di Cetraro possono partire. La comunicazione arrivata direttamente dal commissario alla sanità regionale, Saverio Cotticelli, al sindaco della cittadina tirrenica Angelo Aita consentono di sbloccare l’iter burocratico per l’ammodernamento della struttura dedicata alla nascita dei bambini, per moltissimi anni punto di riferimento dell’altro Tirreno cosentino. La struttura venne chiusa un anno fa, quando dopo una ispezione a seguito della morte di una donna in stato di gravidanza, emersero una serie di criticità che soltanto un investimento in rinnovamento complessivo del reparto avrebbe potuto sanare scongiurando così la chiusura. Una battaglia che è stata portata avanti dal sindaco Angelo Aita, che anche nel periodo del lock down ha mantenuto viva e interventi di ammodernamento. Adesso la spesa viene autorizzata, ed il primo cittadino cetrarese nel comunicare la sua più piena soddisfazione per l’obbiettivo raggiunto ha tenuto in modo particolare a sottolinerare: «L’autorevole intervento della Presidente Santelli. A lei, al nostro consigliere Giuseppe Aieta, al consigliere Di Caprio e a tutti coloro, soprattutto il comitato pro Ospedale, che hanno contribuito al risultato» conclude Aita.





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto