Catanzaro, proseguono i lavori di adeguamento degli edifici scolastici

La spesa è di 750mila euro e riguarda tutto quanto stabilito nel cronoprogramma inerente alle scuole secondarie

CATANZARO Sono iniziati nei giorni scorsi i lavori di adeguamento degli ambienti scolastici negli istituti secondari di secondo grado e stanno proseguendo secondo il cronoprogramma stabilito. Il punto è stato fatto dal presidente della Provincia di Catanzaro, Sergio Abramo, che nell’ultima seduta di Consiglio provinciale aveva approvato le schede progettuali degli interventi finalizzati a favorire il necessario distanziamento tra gli studenti in vista dell’apertura del nuovo anno scolastico. «L’importo complessivo previsto per i lavori – spiega una nota dell’ente provinciale – è di 750 mila euro. Gli interventi che sarà possibile effettuare, secondo le direttive ministeriali, riguarderanno l’adeguamento e l’adattamento funzionale di spazi, ambienti e aule didattiche e la forniture di arredi e attrezzature scolastiche. Da accurati sopralluoghi effettuati dai tecnici del settore Lavori pubblici, coordinato dal dirigente Floriano Siniscalco, svoltisi nei mesi estivi, è stato possibile tracciare con precisione i lavori occorrenti, di competenza dell’Ente intermedio, per rendere sicuro l’avvio del nuovo anno scolastico».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto