Crotone, primo caso di coronavirus a Pallagorio

È subito scattata l’attività della task force dell’Asp per individuare eventuali altri soggetti che hanno avuto un contatto ravvicinato con l’uomo. Si tratta, comunque, di un soggetto asintomatico

tampone coronavirus

di Gaetano Megna
CROTONE
Primo caso di Covid-19 a Pallagorio, piccolo comune Arbereshe della provincia di Crotone. Secondo i dati forniti dall’Azienda sanitaria provinciale pitagorica, si tratterebbe di un uomo rientrato a Pallagorio da un’altra regione italiana, dove si era recato per motivo di lavoro.

Al rientro nella provincia di Crotone ha fatto il tampone, che appunto è risultato positivo. È subito scattata l’attività della task force dell’Asp per individuare eventuali altri soggetti che hanno avuto un contatto ravvicinato con l’uomo. Si tratta, comunque, di un soggetto asintomatico. Anche ieri c’era stato un tampone positivo a Crotone. Si trattava di una persona asintomatica rientrata nella città pitagorica da Roma. Oggi i positivi attivi della provincia di Crotone sono in tutto dieci.

Nonostante i casi subiscono piccoli aumenti ogni giorno, nel territorio pitagorico non ci sono, al momento, focolai attivi. Ha destato e continua a destare qualche preoccupazione il caso di una giovane donna andata in vacanza a Malta.
Secondo quanto si racconta a Crotone, la donna che, al suo rientro, ha fatto il tampone ed è risultata positivo, prima che arrivasse l’esito, ha avuto incontri ravvicinati con un gruppo di giovani suoi amici. Sono stati effettuati esami e i primi dati dicono che non avrebbe trasmesso l’infezione ad altri. Per essere certi che non si è avuto la trasmissione del contagio occorre, però, aspettare i risultati di altri tamponi. I sanitari sono fiduciosi. (redazione@corrierecal.it)





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto