I (grandi) numeri dell’aula bunker che ospiterà il maxi processo Rinascita

Continuano i lavori nell’area della Fondazione Terina a Lamezia Terme: con 3.300 metri quadri di spazio, la struttura potrà contenere mille persone nel rispetto della normativa anti Covid

CATANZARO Mentre a Roma, nell’aula bunker del carcere di Rebibbia, si sta celebrando lo storico processo “Rinascita-Scott” contro le cosche vibonesi che hanno inquinato il territorio arrivando a dominarne la vita politica, economica e giuridica attraverso un sistema fatto di colletti bianchi, pezzi di massoneria deviata e persino uomini dello Stato, a Lamezia Terme, nell’area industriale dove si trovano i capannoni della Fondazione Terina (ente in house della Regione) i lavori vanno avanti affinché la Calabria si doti di un’aula bunker degna di questo nome, anzi, degna di reggere la concorrenza a livello internazionale. Come anticipato dal procuratore di Catanzaro, Nicola Gratteri, i lavori dovrebbero essere terminati per fine ottobre. E se a Rebibbia gli avvocati lamentano di stare stretti, a Lamezia lo spazio previsto in totale è di 3.300 metri quadri. La struttura, di 103 metri per 35, potrà contenere comodamente, a distanza di sicurezza Covid, 1000 persone. Trecentocinquanta sono i posti riservati agli imputati a piede libero, 600 sono le scrivanie destinate agli avvocati dotate di telefono, schermo e prese per pc e tablet. Percorsi indipendenti sono previsti per avvocati e pubblici ministeri. Sono previsti i posti per il pubblico e la stampa. E il progetto prevede persino 32 bagni. Oltre un anno hanno dovuto baccagliare il procuratore di Catanzaro e il presidente della Corte d’Appello, Domenico Introcaso, perché venisse trovata una soluzione al problema aula bunker che già non pochi problemi aveva dato con il processo “Stige” e i suoi 188 imputati. Con Rinascita gli imputati sono 452. Una sfida storica per la Calabria. Sotto ogni punto di vista. (ale. tru.)

L’area destinata ai parcheggi





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto