“Ispezione” della Santa Sede sulle attività del Movimento apostolico

Nominato un visitatore per verifiche su eventuali errori dottrinali, morali ed economici. La risposta: «Una notizia che ci infonde fiducia»

CATANZARO La Santa Sede ha nominato un visitatore apostolico per Movimento Apostolico. La notizia è risuonata nella mattinata ed è girata di bocca in bocca nella comunità cattolica del Catanzarese. L’arcivescovo di Catanzaro-Squillace Bertolone ha convocato il clero nella mattinata di lunedì, rendendo noto il decreto della congregazione per la dottrina della fede attraverso il quale Papa Francesco ha deciso, a partire dal prossimo 13 ottobre, la visita apostolica che sarebbe stata programmata per l’eventuale sussistenza di errori dottrinali, morali ed economici a carico del movimento. Che, nel pomeriggio ha commentato così sulla propria pagina Facebook: «È una notizia che ci infonde fiducia. Attendiamo di accoglierlo con spirito filiale e serenità. Nel frattempo la missione del Movimento Apostolico prosegue regolarmente. Il prossimo appuntamento nella Sede Centrale è la Celebrazione eucaristica di questo pomeriggio, alle 18, a Sellia Marina».





Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

error: Contenuto protetto